Benvenuti all’accompagnamento terapeutico tramite videochiamata

Ora MediService offre una nuova consulenza personale tramite videochiamata ai pazienti Home Care e ai pazienti che assumono farmaci speciali. I pazienti possono consultare un infermiere specialista, discutere dell’impiego di un medicinale o, in caso di dubbi, rivedere insieme tutti i singoli passaggi della terapia.

L’infermiere specialista di MediService vi fornisce una consulenza personalizzata tramite videochiamata

Vedrete l’interlocutore in tempo reale sullo schermo del vostro smartphone, computer, portatile e tablet e potrete comunicare, fare domande, discutere l’impiego di un medicinale o, in caso di dubbi, verificare insieme tutti i singoli passaggi.

Caso per

Contatto diretto con uno specialista tramite smartphone

All’improvviso occorre intervenire rapidamente. Un paziente di 54 anni, che chiamiamo Andrea, è seduto a casa, al tavolo della cucina, e sulla fronte si sono formate le prime gocce di sudore. La settimana prima un’infermiera aveva pazientemente spiegato ad Andrea come doveva innanzitutto sfilare il cappuccio della penna, svitare il porta cartuccia, girare in senso antiorario la barra filettata e inserire solo a questo punto la cartuccia nel porta cartuccia fino a quando non udiva uno «scatto». Andrea non ha però sentito alcuno «scatto». Andrea gira un’altra volta la barra filettata, ma non ode ancora uno scatto, sebbene si sia esercitato con l’infermiere.

Andrea desidererebbe rivedere ancora una volta tutti i passaggi dell’iniezione del medicamento insieme a uno specialista. Ma è necessario consultare un medico o un farmacista in caso di emergenza a causa di farmaci regolari? Andrea prende lo smartphone dalla tasca dei pantaloni. Seleziona un link, che ha ricevuto per e-mail dal suo infermiere curante ed effettua una videochiamata. Sullo schermo appare una donna. È un’infermiera di MediService. Ha in mano la stessa penna di Andrea e gli chiede se ancora non ode uno scatto. Andrea fa cenno di sì col capo. «Iniziamo dall’inizio, passo per passo», dice l’infermiera, che tiene la penna vicino alla telecamera e inserisce la cartuccia con la filettatura nella parte inferiore della penna. Andrea copia gli stessi movimenti. «La barra filettata è completamente inserita? Mi faccia vedere la parte inferiore», chiede l’infermiera. Ora Andrea avvita la penna e finalmente si ode lo scatto. «Ora può avvitare l’ago alla filettatura», spiega l’infermiera. L’infermiera osserva Andrea che sfila il cappuccio protettivo prima di effettuare l’iniezione, controlla se Andrea ha selezionato la dose giusta e gli spiega inoltre come porre rimedio in caso di somministrazione di una dose sbagliata.

Ora la penna è pronta per l’iniezione. I passaggi successivi non risultano essere ora difficili per Andrea. Piega la pelle sull’addome e si inietta la dose. Prima di estrarre l’ago, Andrea conta fino a dieci insieme all’infermiera per assicurarsi che il medicamento sia stato completamente iniettato e possa distribuirsi sotto la pelle. «Prima di riattaccare, con in mano l’iPhone, apra il frigorifero e mi mostri come e dove conserva le fiale», afferma l’infermiera. Andrea parla ancora una volta con l’infermiera dell’impiego del medicamento. L’infermiera desidera assicurarsi che Andrea abbia veramente capito tutti i passaggi. La prossima volta Andrea desidera preparare la penna da solo ed effettuare l’iniezione senza alcun aiuto. Qualora abbia qualche dubbio oppure richieda assistenza, Andrea può di nuovo usufruire liberamente dell’accompagnamento terapeutico mediante videochiamata.

               

Info sull’accompagnamento terapeutico tramite videochiamata

  • Per motivi legati alla protezione dei dati, il collegamento è anonimo, cifrato e non vi è registrazione o salvataggio di dati
  • La consulenza in videochiamata è gratuita
  • Per ciascuna sessione video va concordato un nuovo appuntamento

 

Chi contattare per chiarimenti sull’accompagnamento terapeutico tramite videochiamata?

Medical Support Home Care
Telefono 032 686 28 28
homecare@mediservice.ch